Foto Matteo Rasero/LaPresse 06 Febbraio 2020 Sanremo, Italia spettacolo Festival di Sanremo 2020, terza serata. Nella foto: Bugo e MorganPhoto Matteo Rasero/LaPresse February 06th, 2020 Sanremo, Italy entertainment Sanremo music festival 2020, third evening. In the photo: Bugo e Morgan

IL CANTAUTORE RISPONDE TRAMITE “LA STAMPA”  A TUTTE LE PROVOCAZIONI E PARLA ANCHE DELL’ATTUALE RAPPORTO CON L’EX LEADER DEI BLU VERTIGO

 

Bugo non ci sta, e, dopo aver subito per giorni le ire di Morgan in tutte le tv, ha scelto di replicare alle varie accuse, tra cui quella della premeditazione, e quella di Vittorio Sgarbi di essere un cocainomane. In una intervista a Luca Dondoni, giornalista e critico musicale de La Stampa, ha chiarito i due punti salienti della questione.

CONFERENZA STAMPA

“Sono ancora turbato perché la conferenza stampa di Sanremo di sabato dove ho voluto spiegare a caldo le mie ragioni è stata una delle esperienze più difficili della mia vita. Ero partito per l’avventura sanremese con una felicità assoluta e l’avventura si è trasformata in un incubo. […] Morgan poi va ospite in programmi tv e spara a zero su di me. Spero che questa bufera passi presto perché sono devastato”.

VITTORIO SGARBI E L’ACCUSA DI ESSERE COCAINOMANE

“Ma poi ha ritrattato e si è scusato“; è giusto che l’abbia fatto perché si è reso conto che rischiava legalmente. Ma sono cose che si dicono? Ho 46 anni, sono sposato e ho un bimbo e quando si apre la bocca bisogna essere responsabili. Io non ho mai offeso Morgan, figuriamoci se mi occupo di un signore che lo spalleggia parlando di cose che non esistono. Sono frasi che si commentano da sole“.

SERATA COVER

“Sono arrivato alla serata cover senza aver mai provato. Come potevo cantare bene in quelle condizioni? […] Mi dispiace perché io a Morgan volevo e continuo a volere bene”.

MESSINSCENA

Se fosse così vorrei l’Oscar per la migliore interpretazione. Certo mi rendo conto che, pur senza aver architettato nulla, è stata la tempesta perfetta. Adesso la mia etichetta, la Mescal, dovrà pagare delle penali e ci saranno conseguenze economiche che non so quantificare ma non si parla di pochi euro. E’ tutto talmente incredibile che posso capire chi pensa al complotto: una bomba atomica come questa è incredibile. Speriamo che almeno serva a far conoscere la mia musica, l’artista che sono stato e sono, compreso tutto il lavoro dietro il nuovo album”.

A differenza di Morgan, Bugo, preferisce comunicare attraverso i giornali e non tramite tv, ma, è indubbio, che , di questa situazione, ne abbiano giovato tutti….

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS